Sulla storia del datterino si sa ancora poco, in  pochi anni ha avuto in Italia un forte gradimento da parte dei consumatori a partire dall’inizio degli anni 90. Il pomodoro Datterino  di piccole dimensioni e per la tipica forma allungata a “dattero” a cui deve il suo nome datterino.
Il Pomodorino datterino Rosso ha un frutto di piccole dimensioni  15/20 grammi a grappoli,coltivato a ridosso del  mare nelle terre salmastre di Torre Guaceto. Qui la particolare composizione de l terreno e l’acqua di irrigazione prelevata dai pozzi in superficie quindi salmastra conferiscono al pomodoro una spiccata dolcezza quasi privo di acidita’ e una serie di sapori e profumi  unici.
Dopo la raccolta rigorosamente fatta a mano il pomodoro messo viene messo in vaso e conservato in acqua di mare e pastorizzato.  L’acqua di mare contiene tutti i minerali e oligoelementi presenti nel mare in una proporzione ottimale per il nostro corpo e  apportano al pomodoro un gusto ed un sapore che non si può ottenere con il sale comune. Con l’utilizzo di sale comune, rendiamo salati gli alimenti mascherando, in parte, il loro sapore originale. L’acqua di Mare, ci permette di conservare il sapore originale del pomodoro  ne insipido ne salato. Inoltre, permette di assumere la gamma più completa naturale ed equilibrata di minerali necessari per l’equilibrio del nostro corpo.

DATTERINO ROSSO IN ACQUA DI MARE

€ 3,40Prezzo
IVA inclusa
  • Il Pomodorino Rosso dell’azienda Calemone coltivato in modo  tradizionale,  nella Riserva di Torre Guaceto, situata nel comune di Carovigno, in provincia di Brindisi. Il clima è tipicamente mediterraneo, quindi  temperato; i terreni hanno un’origine alluvionale, con un buon drenaggio e fertilità.